Escort: giro d’affari enorme anche nei comuni medio-piccoli del Nord

escort saronno

Il sesso a pagamento ha raggiunto negli ultimi anni volumi inaspettati per vedere principalmente il settentrione come territorio sul quale si sviluppa il maggior numero di accompagnatrici. Non soltanto i capoluoghi di Piemonte o Lombardia diventano quindi centri di prostituzione ma anche i comuni più piccoli. E’ il caso ad esempio di comuni come Saronno, che raggiungono un numero tale da far impallidire le città ben più popolate del sud Italia.

La città di Saronno, sita nella provincia di Varese, è un comune italiano medio-piccolo il cui numero di abitanti raggiunge a malapena le 40.000 unità. Allo stesso modo, il centro è tra i più densamente popolati di tutta la provincia. Secondo recenti statistiche effettuate tramite i principali portali dedicati alle escort, le province lombarde diventano dei veri e propri baluardi di questo crescente fenomeno che, a differenza della prostituzione, genera introiti nettamente superiori.

Al pari delle loro colleghe di Milano, le escort Saronno, Busto Arsizio, Legnano e altri centri che pure non facendo provincia hanno un elevato numero di abitanti, riescono a generare profitti mensili di circa 7 o 8.000 euro che permettono loro di condurre una vita agiata e oltre la media. Il mondo del sesso a pagamento delle accompagnatrici prolifera proprio grazie al web, dove sono presenti migliaia di annunci di ragazze che vendono le loro prestazioni sessuali come fosse una vera e propria attività imprenditoriale.

Queste giovani donne gestiscono la propria attività secondo le loro esigenze. I guadagni di cui sopra infatti risultano maggiormente notevoli in quanto frutto di poche ore di “attività”.

Come per la classe di camgirls, moltissime sono coloro che, tra le accompagnatrici, si sono avvicinate a questo mondo semplicemente per pagarsi la retta universitaria. Inutile dire che col tempo e quindi con la crescita dei guadagni, in molte abbandonano gli studi per portare avanti unicamente l’attività del

Incontri di Sesso su Ninfomani.net

I tuoi incontri di sesso su ninfomani.net

Dedicato a tutte le persone che vogliono incontrare partner occasionali per fare sessoninfomani.net riunisce la più estesa community di ninfomani presente in Italia

Ninfomani.net: non un sito come gli altri

Chi ha avuto modo di sperimentare ninfomani.net magari andando la prima volta solo per soddisfare la sua curiosità, si è reso conto con il tempo di quanto questo spazio sia differente rispetto ad altri siti di dating che hanno l’obiettivo di mettere in contatto persone in cerca di sesso. E’ un sito facile da utilizzare anche per chi non ha una grande dimestichezza con il computer in quanto fornisce dei percorsi guidati di semplice comprensione attraverso i quali, incominciare a far parte della più grande comunità di femmine arrapate alla ricerca di solo sesso.

Come funziona il portale ninfomani.net

Ninfomani.net si presenta al primo impatto con una grafica elegante, affatto volgare e pacchiana, dalla quale si evince il tocco di classe di chi ha scelto di differenziarsi da altri competitor sin dal primo momento: l’iscrizione con la quale poter sfruttare le potenzialità di base del sito è gratuita e rappresenta il primo necessario passo da intraprendere per cominciare a comprendere il meccanismo del sito stesso e quali opportunità sono possibili da sfruttare. Il primo passo è quello di registrarsi inserendo la propria e-mail alla quale si riceverà, subito dopo, una risposta attraverso la quale perfezionare, confermando, la propria iscrizione che permetterà la successiva notifica dell’user id e della password formulata dal sistema. Con queste credenziali è possibile entrare e compilare le proprie preferenze, inserire foto, parlare di se per presentarsi in modo più esaustivo ed entrare nel data base dal quale potrà essere selezionato tramite un motore di ricerca interno. Oltre ad essere scelti e contattati da possibili partner che hanno apprezzato il profilo, è ovviamente possibile mettersi alla ricerca di un potenziale partner occasionale selezionando preferenze ed altro ancora per consentire un’opportuna scrematura che offra solo profili vicini alle esigenze segnalate precedentemente.

La più grande community di incontri di solo sesso per ninfomani

Si comincerà a ricevere richieste provenienti da parte di persone che sono rimaste incuriosite dal nostro profilo e con le quali si potrà interagire, scrivendosi all’interno della piattaforma o anche chattando. Per fare questo è però necessario effettuare un upgrade (a pagamento) che permette di sfruttare ogni possibile opzione prevista dalla piattaforma presente sul sito ninfomani.net. E’ da tenere ben presente il fatto che questa community riunisce la più significativa presenza di donne che cercano solo partner per far sesso e che vogliono incontri sia reali che virtuali: profili che sono stati precedentemente accertati e che rappresentano quanto di più genuino si possa trovare in rete e non appositamente creati solo per incentivare l’interesse degli utenti.

Risulta evidente il fatto che la maggioranza delle persone facenti parti di questa comunità è consapevole del fatto che tutti sono alla ricerca di un’avventura che abbia come fine principale, quello di godere di una piacevole parentesi basata esclusivamente sul sesso e, di conseguenza, trattasi di persone disincantate che hanno ben chiaro ciò che vogliono ottenere e cosa possono dare in cambio.

Per sperimentare in prima persona la bontà di un servizio efficiente che raduna a se una comunità reale unita sotto il comune denominatore del godimento, è sufficiente andare sul sito ninfomani.net e avviare una registrazione che implica non più di cinque minuti prima di essere totalmente operativa e, da quel momento in avanti, sfruttare ogni opportunità che è possibile conquistare per vivere una pausa intrigante che regali emozioni e nuove forme di eccitazione.

Boom per i siti di annunci di accompagnatrici online

escort torino

Le zone italiane che fanno registrare un maggior tasso di benessere e, dunque, un’ offerta occupazionale oltre la media, sono inequivocabilmente le stesse ad andare per la maggiore per quanto riguarda il settore delle escort di lusso. Proprio per questo motivo, non è difficile, ad esempio, trovare escort a Torino, capoluogo di rilevanza nazionale ed europea che ospita un gran numero di manager e imprenditori di successo. Questi ultimi, spesso protagonisti di importanti e prestigiosi incontri professionali, pretendono il massimo anche in fatto di donne.
Trovare escort a Torino, con il recente boom di siti che dispongono di una sezione di annunci dedicata, non è mai stato così semplice. Sexyguidaitalia ad esempio, ha anche la funzione di semplificare l’incontro tra domanda e offerta nel settore delle accompagnatrici. Così, quanti oggi nella provincia torinese hanno bisogno di una presenza femminile per eventi speciali, possono tranquillamente sfogliare ricchi cataloghi le cui offerte troveranno di sicuro l’accoglienza della domanda.
Usufruendo di risorse come queste, è possibile accedere ad un database nel quale è possibile trovare la giusta donna e contattarla. Questi siti diventano perciò un tramite per l’incontro finale che avverrà solo e soltanto una volta che il cliente sarà soddisfatto di ciò che avrà trovato. Così, tornando un attimo indietro, è importante parlare delle funzioni di ricerca e di catalogazione che la risorsa offre.
Grazie ad appositi filtri, non è per nulla difficile restringere la ricerca secondo i propri obiettivi. Oltre a impostare le operazioni secondo zona geografica, è possibile limitare i risultati secondo dettagli della accompagnatrice di cui si è in cerca. Sarà semplice quindi limitare i risultati a sole ragazze con gli occhi azzurri ad esempio, oppure a quelle con i capelli neri. Vi sono filtri per età, oltretutto, o ancora per altre caratteristiche fisiche o culturali. In pochi click, è dunque possibile trovare un escort di Torino corrispondente alle caratteristiche ricercate.

conoscere donne per Sesso Online

Ecco perché il sesso online funziona

Il sesso e la telematica vanno d’accordo? E’ possibile coniugare un momento di piacere attraverso la virtualità de web? A chi si chiede se il sesso online provoca piacere oppure se resta solo una virtualità che assomiglia più ad un simulacro che non ad un vero appagamento fisico, è possibile rispondere con tante esemplificazioni che dimostrano quanto e come il sesso online funziona. Per quanto possa essere articolato l’argomento, vediamo come sviscerarne le tematiche principali che possono essere utilizzate per fornire una macroanalisi del fenomeno.

Il Sesso Online: l’evoluzione naturale della tecnologia

Non ci riferiamo a nessuna pellicola di fantascienza, ma citiamo un must della tecnologia degli anni 80: il Videotel. Chi ha avuto modo di perdere le ore di sonno nella notte per entrare nelle stanze segrete di questo videoterminale che, tramite la Sip (non ancora Telecom) consentiva voli pindarici a tutto spiano, che atterravano gioiosamente su campi mentali pieni di sesso. Da quei tempi preistorici a quelli di tablet e smartphone che appartengono al nostro presente, ne sono passate di generazioni che hanno vissuto una evoluzione costante che è riuscita a mutare mezzi e metodologie ma non certo le intenzioni che conducono ad interessanti incontri occasionali a base di sesso. Al giorno d’oggi, non solo per i più giovani ma anche uomini adulti, internet è il luogo perfetto per conoscere donne e ragazze online.

Conoscere donne e ragazze online

Ma se lo spazio virtuale del web è ricco di siti dedicati al dating che abbiano lo scopo di far guadagnare la possibilità di incontrare partner dal vivo, c’è spazio anche per il sesso virtuale definito da molti, come nuova frontiera del piacere. Attraverso social e siti è facile infatti conoscere donne e ragazze avvicinarsi al sesso online, che viene originato da chat e video chat attraverso le quali i partner virtuali incrociano i loro desideri e le loro necessità che vedono il raggiungimento del loro piacere grazie a masturbazioni che avvicinano due partner fisicamente lontani (ma mentalmente vicinissimi e complici). Inoltre si piò notare che sono davvero molte le persone che sono sposate che amano trasgredire con la mente e che si eccitano davanti ad uno schermo che protegge qualsiasi rischio di veder naufragare la loro storica relazione ma che hanno il bisogno di percorrere un confine border line che possa assicurar loro, il raggiungimento di una elucubrazione mentale di fortissima eccitazione. Non è quindi detto che il sesso debba essere necessariamente sviscerato in un incontro fisico tra due persone che hanno lo stesso obiettivo del godere, ma che possano procurarselo attraverso conversazioni decisamente hard con possibilità di apprezzare con la vista, quanto sono disposti a far vedere l’uno all’altro tramite webcam.

Concludendo

Certo è il fatto che il sesso online funziona in varie modalità: incontri reali e incontri virtuali che hanno l’identico scopo di vivere un’avventura carica di ricco erotismo spesso molto casalingo. La coppia che ha avuto modo di saggiare un reciproco feeling che conduce alla medesima intenzione, può agguantare quello spazio che è necessario per vivere una parentesi trasgressiva che soddisfa il proprio desiderio e, grazie alla rete, ciò è decisamente più facile e praticabile rispetto alle tradizionali forme che sono quelle canoniche del conoscimento reale con il quale esordisce una certa potenzialità di fare del sesso.

schermata-disinibiti.com

Le foto e Incontri piccanti su Disinibiti.com

Le foto piccanti sul web non sono poi così difficili da reperire. Ma quante di esse sono veramente genuine? E come conoscere le ragazze che adorano mostrarsi in scatti hot?

Sei appassionato di fotografia, di soggetti femminili e di nudo? A noi puoi confessarlo. E se la tua risposta è affermativa, sapremo come catturare la tua attenzione.

Disinibiti.com raccoglie infatti un ricco catalogo di foto piccanti, genuine e smaliziate per tutti i tuoi gusti.
Studentesse italiane pronte a mostrarsi senza veli, casalinghe solitarie che cercano compagnia, affascinanti donne mature che desiderano essere al centro dell’attenzione e modelle straniere che non aspettano altro che farsi conoscere dagli utenti di Disinibiti.

Scatti hard capaci di farti venire brividi di piacere e disponibili da subito.

In che modo? Basta registrarsi alla community di Disinibiti per accedere sin da subito a un immenso database di album fotografici.

Deciso un nome utente e ottenuta la password, avrai tutto il tempo del mondo per sfogliare e scegliere le foto delle ragazze che più ti intrigano, archiviandole magari sul tuo computer o mettendoti in contatto con loro.

Ragazze che si fotografano nude in camera?

Nell’era del selfie non è difficile che le ragazze siano più libere e smaliziate, lanciando nel web i loro scatti senza veli. Via libera, dunque, a istantanee bollenti in cameretta, scatti proibiti con lingerie supersexy o peccaminosi vedo/non vedo. Dove c’è poco da immaginare e molto, ma molto da vedere!

Mettiti alla prova e fidati di Disinibiti.com. Ricorda che la trasgressione è un ingrediente fondamentale per le nostre vite, e che l’eros può scaturire anche da uno scatto genuinamente amatoriale

incontri-trans

Come conoscere un trans per sesso?

La fantasia di fare sesso con un transessuale è molto più comune di quello che si possa immaginare ed anche diffusa ampiamente, senza distinzione di genere: uomini e donne sognano questa esperienza trasgressiva allo stesso identico modo.
La figura del trans è molto gettonata come conseguenza di quell’immagine femminile che però riserva la grande sorpresa del membro maschile, soprattutto per le esperienze hard fuori dal comune.
Conoscere un trans non è però così facile, soprattutto se non si è pratici e non si conoscono le zone più frequentate, i luoghi di ritrovo e anche i modi per avvicinarsi senza risultare inopportuni.
Il modo migliore per riuscire ad ottenere un incontro erotico con un transessuale, senza troppi giri di parole o corteggiamenti che si dilungano eccessivamente, è quello di approdare al meraviglioso mondo del web.
Grazie alla larga diffusione di internet e degli smartphone, infatti, la rete è sempre a portata di mano e riuscire a stabilire un contatto con un trans online diventa praticamente semplicissimo.
E’ sufficiente trovare i siti più adatti a questo tipo di servizio o addirittura portali esclusivamente dedicati agli incontri per sesso con i trans.

Come approcciare alla conoscenza online con un trans

I siti dedicati agli incontri sessuali sono stati creati esclusivamente per questo scopo, di conseguenza ogni utente si iscrive per vivere del sesso libero da legami e sentimenti e non certamente per cercare il/la compagno/a della vita o l’amore.
Di conseguenza, utilizzare questi portali come www.puntotrans.com per ottenere una serata di sesso trasgressiva in compagnia di un transessuale può essere davvero la mossa più facile ed immediata.
Vanno però prese in considerazione alcuni fattori che molte persone, sia uomini che donne, tendono a tralasciare: solitamente tutti i trans non amano essere chiamati al maschile, per cui fare attenzione a declinare il discorso tutto al femminile, come se si stesse parlando con una donna vera e propria, abbasserà potenziali muri.
In secondo luogo i trans pubblicano spesso le loro foto osé, ma richiedere di incontrarsi virtualmente in chat con una web cam può essere un ottimo modo per verificare che effettivamente sia conforme ai propri gusti.
Inoltre la conversazione in chat potrà aiutare a sciogliere le prime remore, soprattutto per chi è alla prima esperienza e vuole liberarsi di alcun paure o luoghi comuni legati a questa speciale categoria.

Nessun rischio di coinvolgimento emotivo sui siti per sesso

In ogni nuova conoscenza fatta nella vita reale esiste sempre il rischio che una delle due persone provi un interesse che va oltre il solo lato sessuale, per cui si entra in una spirale di complicazioni sentimentali. Quando si approda ad un sito esclusivamente realizzato per conoscere trans per sesso, diventa difficile incappare in questo equivoco perché tutti gli utenti, trans inclusi, hanno come unico scopo quello di vivere esperienze a luci rosse senza coinvolgimenti emotivi.
Senza dubbio questo rappresenta uno dei vantaggi principali dei portali specifici, perché si mettono tacitamente in chiaro le intenzioni prima ancora di iniziare a chattare con un trans. Allo stesso modo i siti dedicati al sesso con transessuali permettono una vasta scelta per l’utente, che potrà decidere con quale trans intraprendere una conversazione. I siti online rappresentano dunque il mezzo più immediato, veloce, semplice ed efficiente per raggiungere il fine di una notte di sesso con un transessuale, ma diventano anche una fase di passaggio quasi imprescindibile. Solo dopo aver chattato online l’utente potrà capire se desidera trasportare l’esperienza mentale anche nel reale, invitando il trans ad un incontro vis-à-vis. La tappa verso un piacere del tutto nuovo e diverso diventa quindi diretta e senza rischi.

Emma ninfomane di Roma

Incontra una ninfomane a Roma

Buona giornata a tutti voi lettori, questa presentazione viene fatta da Emma, una ragazza romana che vive nella bella Capitale, ho 23 anni e tanta voglia di godermi la vita. Sono alta 1.73 ho i capelli biondi, corti e lisci, mentre i miei occhi invece sono verdi, carnagione alquanto chiara. Ho un tatuaggio sul polso destro con una piccola farfalla e sulle ali le iniziali dei miei genitori. Fisicamente invece sono una 44 con una seconda di seno, vesto maggiormente con colori chiari, adoro indossare leggins con sopra maglie lunghe, mentre d’estate vario da pantaloncini a vestitini. La parte del mio corpo che amo di più sono le labbra, perché sono alquanto carnose, mentre del corpo mi piacciono tanto le mie gambe, esse sono scolpite dalla mia attività fisica, ovvero l’atletica leggera.

Ninfomane di Roma

Mi è capitato anche qualche volta di fare delle sfilate, essere davanti a migliaia di occhi che ti guardano, ha fatto si che è aumentata la mia voglia e curiosità di scoprire gli uomini. Il mio essere ninfomane parte dal sentirmi desiderata dall’uomo, avere gli occhi addosso è qualcosa che mi fa eccitare e viaggiare con la mente. Scruto gli sguardi di coloro che mi guardano ed inizio ad immaginarmi in situazioni ben più erotiche, per non dire vero e proprie scene adatte ad un pubblico di soli adulti. In quel momento esce fuori la Emma affamata di sesso che va a soddisfare l’uomo in tutto e per tutto, esaudisce ogni sua richiesta e prova immenso piacere nel farlo: è per questo che sono alla ricerca di incontri di sesso con ragazzi ninfomani o molto vogliosi come me di passare ore di passione. Il mio corpo brama dal desiderio di essere posseduta e sbattuta a più non posso, sentirlo vibrare per l’eccitazione ricevuta è qualcosa che mi manda in estasi.

Vuoi incontrare una ninfomane?

Se vuoi conoscere una ninfomane come me,  ti aspetto su un nuovo sito di dating dedicato agli incontri per ninfomani: iscriviti qui e contattami subito se hai voglia di fare sesso con me! Più lo faccio e più ne sento il bisogno ed ho capito di essere una vera e propria ninfomane, ma la cosa non mi spaventa, anzi mi elettrizza e come, farei sesso tutto il giorno se potessi. Tra le varie cose comprese in quest’ultimo adoro da morire alcune posizioni, tra cui la pecorina e lo stare sopra, mi dà la sensazione di avere il controllo di tutto. Inoltre sono una fautrice del sesso orale, amo farlo come riceverlo, anzi quando mi viene fatto bene, riesco a dare ancor di più il meglio di me nel farlo al mio partner del momento. La voglia sale e scaldandomi, mi lascio andare del tutto senza pormi più nessun tipo di limite, infatti nella mia vita già ho avuto esperienze di incontri di sesso con più persone contemporaneamente e devo dire che mi è piaciuto molto. Il menage a trois è qualcosa di elettrizzante, sentire due uomini che ti vogliono e che fanno di tutto per farti eccitare e godere al meglio, è un benessere sia fisico che mentale. Ora mi fermo qui e lascio che il resto delle carte lo scopriate all’incontro, ma per fare ciò dovete mettervi in contatto con me e decidere poi quando e dove vederci. Io non ho problemi di nessun tipo, quindi fatevi avanti e vivetevi un’esperienza assai intensa e soprattutto molto focosa. Vi saluto con un bacio forte, la ninfomane romana Emma.

Addio al celibato per Roberto

Roberto mi aveva invitata alla sua cena di addio al celibato: una festa diversa dalle altre, perché quella sera, nel locale di suo zio, Roberto non aveva invitato solo uomini alla ricerca di una serata libera da rispettive mogli e fidanzate, ma anche alcune delle sue più care amiche.

Ingegnere, 38 anni, biondo con gli occhi verdi, fisico prestante e sguardo penetrante, Roberto era il più affascinante della comitiva: aveva fatto girare la testa a tutte, ma solo Nina era riuscita a conquistarlo. Anche se – e questo Nina non lo sapeva – ogni tanto si divertiva sotto altre lenzuola, passando da un letto all’altro. La sua preferita, però, ero sempre io: diversi caratterialmente, non avremmo mai funzionato da marito e moglie, ma eravamo due amanti perfetti. Insieme avevamo provato di tutto, prima che si fidanzasse con Nina: ci eravamo dati anche allo scambio di coppia ed al voyerismo, che a Rob piaceva tantissimo. Per dirla tutta, era uno di quelli che sul computer tengono cartelle private con foto porno amatoriali, e che si diletta a visitare siti di video e foto per distrarsi dalle attività di lavoro.

Mi sedetti accanto a lui e ordinammo tutti una pizza: il tavolo era composto da una 40ina persone, tra amici e colleghi di lavoro. La cena filò liscia, tra una risata e l’altra, ma il mio amico non sapeva che per lui c’era un regalo a sorpresa: quando finimmo la festa, gli dissi che la mia macchina non partiva e gli chiesi di riaccompagnarmi a casa.

Per l’occasione, avevo indossato un body in pizzo rosso e delle calze autoreggenti nere che si intravedevano dallo spacco della gonna: feci maliziosamente intravedere le calze quando salii in macchina, e mentre guidava raccontandomi della sua ansia per il matrimonio, mi sollevavo maliziosamente la gonna a poco a poco, mentre inumidivo le labbra guardandolo fisso negli occhi.
“Certo che parlare con te è sempre un’impresa”, mi disse, aggiungendo che quella sera ero davvero sexy e che mi avrebbe voluto fare sua già da quando eravamo al locale.

Io gli sorrisi, e gli portai il dito alla bocca per zittirlo. Ma quel gesto lo fece eccitare, forse ancora di più delle foto porno amatoriali con le quali si masturbava da quando aveva promesso fedeltà a Nina. Fermò la macchina in una via isolata, e mi saltò letteralmente addosso cercando di arrivare subito al centro del mio piacere. Ma io per lui avevo in serbo un altro regalo.
Lo feci scendere, e ci dirigemmo verso la campagna. Era notte fonda ed eravamo tutti e due un po’ brilli: mi spogliai del tutto e nel vedere il mio seno esplodere dal body rosso la sua eccitazione arrivò alle stelle. Presi il suo membro tra le mie mani ed iniziai a masturbarlo a dovere, scappellandolo di tanto in tanto con la bocca e strizzandomi i capezzoli: quel momento fu divino, perché non so se sia stato l’alcol, la trasgressione o la paura di essere scoperti, ma Rob mi fermò quando era sul punto di venire e senza troppi giri di parole mi penetrò con tutta la forza che aveva, fino a farmi urlare, a metà strada tra il piacere e il dolore.

Mi stantuffò per qualche minuto, e mentre ansimava mi diceva di avermi desiderata da morire per tutti questi mesi, e che quella notte mi avrebbe fatta impazzire dal piacere. La mia passera grondava di umori, ero ormai allo stremo delle forze e gli dissi che stavo per venire: fu così che mi prese per le natiche, mi spostò di fianco, mi sollevò una gamba e mi penetrò nuovamente tenendomi stretto il seno tra le sue mani, e strizzandomi i capezzoli. Fu un infinito momento di piacere mentre lui gemeva ed io ansimavo, in un unico movimento di corpi: il passo da lì all’orgasmo fu davvero breve, e Rob mi inondò del suo seme caldo con una potenza che non aveva mai avuto.

Inutile dire che, quella sera, capimmo che non avremmo potuto rinunciare per niente al mondo ai nostri incontri…

Sesso per una MILF infedele

Ciao a tutti gli amici da parte di Aldo e Serena.

Siamo una giovane e brillante coppia di sposi, emozionati della vita e soprattutto delle emozioni che possono essere vissute in un rapporto di coppia in piena libertà e senza doppi giochi.

coppia-milfAbbastanza usuale per una coppia di ragazzi della nostra età: Aldo 32 anni e Serena 28.

Ordinarietà è il termine più idoneo per definire il nostro rapporto di coppia immune, fino ad oggi, da esuberanze sessuali. Ci definiamo una coppia realmente abitudinaria, in perfetta linea con una certa ortodossia sociale, anche se, con le dovute aperture mentali.

Io e la mia dolce metà stiamo scrivendo a quattro mani quest’annuncio e, credeteci, siamo realmente assaliti da una certa effervescenza. Per meglio esporre ciò che proviamo in questo momento ci piace condividere con tutti gli amici del web la nostra esperienza, che ha poi dato spunto alla fantasia che gradiremmo realizzare.

La settimana scorsa io e la mia dolce metà, in un venerdì alquanto noioso, abbiamo avuto la brillante idea di vedere insieme un film porno per ravvivare la serata.

Onde evitare di essere censurati ci asteniamo dal rivelare il titolo, tuttavia l’intera sceneggiatura ruotava intorno alle avventure di una bella donna sposata ed infedele, una bella MILF alquanto briosa. Diciamo che, nelle prime battute, il film era alquanto noioso.

Ad un tratto, però, la sceneggiatura diviene avvincente ed eccitante tanto per me che per Serena. In pratica la sorridente e seducente MILF entra in una coiffeur per una messa in piega veloce dopo una precedente avventura. Immaginate la scena, la donna entra in un locale vuoto e presidiato solo da una coppia parrucchieri.

La strapazzata Milf è fatta accomodare su una poltrona ed una avvenente donna incomincia a prendersi cura di lei.

Ad un tratto, le evidenti tracce della scappatella non sfuggono agli occhi esperti della parrucchiera che la invita a darsi una rassettata più profonda.

Ad un tratto la Milf e nuovamente nuda e tempestata dalla veemenza della coppia che le scuotono le membra per ogni dove e con la qualsiasi cosa.

La scena è assolutamente raccapricciante e ad un tratto mi sono ritrovato alle spalle di Serena e con vigorosi colpi di anca le penetravo l’ano, con tutta la forza disponibile. Serena, invece, urlava di piacere sincronizzandosi con l’audio del film e nonostante io esagerassi con i miei colpi di reni lei ne chiedeva di più.

Nella confusione totale mi dice a gran voce ” La voglio qui davanti a me, per leccargliela tutta“.

Forse avrò capito male, mi dico tra me e me, e continuo. Alla fine del rapporto Serena si rannicchia tra le mie braccia e mi dice “lo facciamo anche noi nella nostra coiffeur?” A quel punto i dubbi sono fugati ed il messaggio è chiaro, la mia risposta è stata secca ed immediata: “Si che lo faremo”.

Bene, questo è il sogno che vorremo realizzare all’interno del nostro hair-style, organizzando una serata piccante per una bella MILF.

Non sarebbe male anche conoscere una coppia per organizzare più incontri in cui i due lui si alternano ad interpretare il porno divo e a penetrare le dolci MILF che si dilettano a saggiare reciprocamente i loro umori con un po’ di imbarazzo, ma sempre sorridenti per il sesso sano e divertente.

Questa la nostra stravagante e divertente fantasia contattateci e proponete la vostra idea magari ci asseconderemo a vicenda, qualora sia una proposta realmente divertente per donare un sorriso ad una MILF. Ciao a tutti!

incontri lesbo

She Love, donne lesbo

Entra a far parte della nostra community di donne lesbo

Essere lesbiche non è una vergogna e, anche se la nostra cultura tradizionale ti impedisce di trovare la donna dei tuoi sogni, oggi puoi facilmente ricorrere ad un sito ideato e progettato per il mondo femminile.

Nel fantastico mondo di She Love incontri lesbo, avrai la possibilità di usufruire di alcuni servizi idonei ad interagire con donne che hanno le tue stesse tendenze sessuali.

Innanzitutto, avrai a disposizione una chat personale dove le parole che hai rinchiuse nel tuo cuore e che non oseresti mai dire ad una donna che incontri nella quotidianità, fluiranno magicamente sotto il tocco dei tasti, grazie ad un servizio di messaggeria istantanea che ti permetterà di colpire direttamente la sensibilità della persona dalla quale sei rimasta folgorata.

incontri lesboLascia scorrere le immagini delle splendide ragazze presenti sul sito e focalizza la tua attenzione su quella che ti attrae, ed infine, con una semplice iscrizione potrai avere un tuo pannello personale dove creare una lista di amicizie da contattare nel momento in cui vorrai, per organizzare incontri o anche raduni.

La navigazione è estremamente facile e già nella home del sito, potrai ricevere le prime informazioni sulle utenti iscritte, che riguardano la loro età, la loro città di appartenenza e il loro segno zodiacale.

Ma se vuoi saperne di più, con pochi click, riceverai dalla diretta interessata maggiori ragguagli e potrai interagire con lei come se foste sedute ad un tavolino di un bar a sorseggiare un caffè.

Inizialmente sarà come un semplice incontro tra amiche conosciute in rete, ma c’è anche la possibilità che questa innocente chiacchierata virtuale si trasformi in qualcosa di più serio.

Ricorda che dietro un monitor si possono esprimere emozioni che non saresti capace di esternare dal vero e le sensazioni che si provano sono estremamente conturbanti e piacevoli.

Su She Love incontri lesbo non incorrerai nel rischio di trovarti di fronte un uomo, che sotto mentite spoglie, si propone con annunci abilmente falsificati.

Iscrivendoti al sito  hai l’assoluta garanzia di contattare donne vere, che hanno solo bisogno di condividere le loro esperienze con una compagna speciale e con le medesime attrazioni sessuali.

Non esitare oltre, iscriviti al sito e lascia che la tua fantasia vaghi nei meandri delle fantastiche storie vere di altre tue coetanee che mettono a tua disposizione le loro esperienze in blog sapientemente strutturati, per condividere appassionanti episodi lesbo.