il mondo perverso

Perché sempre più Italiani si avvicinano al mondo del trash e della perversione?

Molte persone, ormai, si avvicinano a pratiche sessuali alternative a quelle “standardizzate” che tutti noi conosciamo, caratterizzate per lo più dalla ripetitività e, diciamocelo francamente, dalla noia.

Proprio per uscire dalla sfera di monotonia che spesso pesa sul rapporto sessuale, specie se è realizzato con la stessa persona da tanti anni, in molti si stanno unendo alla comunità degli amanti del feticismo e del trash per sperimentare nuove pratiche e situazioni completamente inesplorate.

A molti, forse, questo mondo un po’ spaventa, lo guardano con sospetto, ma ciò avviene semplicemente perchè c’è ancora poca informazione e di cosa si tratti realmente, sono ancora in pochi a saperlo.

In cosa consiste il mondo del Trash e della perversione?

Queste parole originariamente avevano un significato negativo, che  stigmatizzavano  tutto ciò che andava sotto queste etichette: era una perversione il sesso orale, una posizione diversa con il proprio partner mentre si sta facendo sesso, oppure la realizzazione di una piccola fantasia.

Ma oggi non è più così e queste cose non solo sono accettate ma anche incoraggiate, perciò attualmente, cosa si intende con Trash e perversione?

Oggi il mondo della perversione coinvolge tutte quelle pratiche sessuali che si discostano da quelle più comuni e conosciute che vengono praticate un po’ da tutti : in questo campo rientrano le pratiche più spinte del bondage o le pratiche sadomasochiste, dove la coppia dà del pepe al rapporto utilizzando modi di fare marziali o dei giocattoli noti come “sex-toys“, oppure la naturale voglia di stimolazione della prostata attraverso oggetti utilizzati dalle donne e creati appositamente, o la particolare pratica del fetish con annessa adorazione dei piedi o di altre parte del corpo.

La società si sta evolvendo anche sessuamente e sta finalmente riconoscendo come normali  quelle fantasie che qualunque uomo sulla terra ha da quando diventa “attivo” nel campo: impersonare qualcuno utilizzando dei richiami attraverso gli abiti, eccitarsi nel leccare i piedi, masturbarsi mentre si osserva qualcuno che fa sesso, sono le nuove perversioni che stanno prendendo piede al giorno d’oggi e, insieme a tante altre pratiche “alternative”, affascinano migliaia di persone.

Come approcciarsi a questo mondo

Per entrare a far parte di questo mondo, non occorre altro che trovare la persona adatta che vuol sperimentare assieme a voi, recarsi in un sexy shop dove si può acquistare qualche rivista o qualche video e incominciare a studiare l’ambito che più interessa.

Dopodichè, a seconda della pratica scelta, sarebbe opportuno cercare di contattare qualcuno di più esperto affinchè spieghi come fare per ottenere il massimo godimento e il minor rischio possibile.

Una volta fatto ciò, acquistare tutti gli oggetti necessari per realizzare la perversione e cominciare a divertirsi.

Naturalmente esistono molti gruppi di persone che nel più completo anonimato praticano queste attività e può riuscire difficile trovarle.

Esistono dei club specializzati o delle riviste che danno degli accenni su come entrare in un determinato giro, ma oggi internet ci risparmia la fatica: Emozioni Perverse è la community a tua disposizione per intraprendere quest’ammaliante avventura comodamente da casa e metterti realmente in contatto con persone che desiderano vivere le tue stesse perversioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *