moglie infedele

Moglie Infedele: scopata da una sconosciuto prima del matrimonio

Moglie infedele prima del matrimonio

La moglie infedele, che tradisce il marito il giorno prima del matrimonio, non è di certo una novità: molte donne hanno infatti questo tipo di rapporto che sembra essere un vero e proprio toccasana per il rapporto di coppia stesso.

La donna ed il matrimonio: quando l’infedeltà esplode

Timore, paura di una vita noiosa e fine della libertà sessuale: sono questi i pensieri che potrebbero passare nella mente di una donna che si avvicina lentamente al matrimonio.
Anche se la donna è felice di coronare il suo sogno, spesso accade che, le paure di ogni genere, si accumulano nella sua mente, rendendo la situazione meno chiara e quindi confusa al massimo.

Le passioni sessuali spesso tendono ad esplodere a pochi giorno dal matrimonio: a giocare un ruolo fondamentale è proprio la paura del cambiamento ed il terrore di vivere una vita meno felice rispetto a quanto vissuta fino a quel momento.

E sono proprio tutti questi pensieri a trasformare anche la donna maggiormente fedele in una vera e propria traditrice, che cerca quel tipo di stimolo sessuale differente che potrebbe essere vissuto proprio grazie ad un partner diverso dal proprio futuro marito.

Si tratta quindi di una situazione che potrebbe essere definita come anomala ma che, per molte donne, risulta essere naturale al cento per cento e priva di ogni aspetto ambiguo.

Donne e tradimento prima del matrimonio: altra motivazione

Spesso, la futura moglie infedele, tende a darsi alla pazza gioia prima del matrimonio.
Questo significa che, molte donne, decidono di provare quelle ebbrezze sessuali che si possono provare con una persona sconosciuta.

Pertanto è possibile notare come, molte donne che stanno per sposarsi, si trasformano nella classica moglie traditrice che si reca nei bar e nei locali assieme alle amiche, alla ricerca di un partner che permetta loro di poter vivere tutte quelle emozioni sessuali che non si provano col proprio partner o che si teme di non poter vivere con quella persona che diverrà il suo partner per il resto della sua vita.

La moglie infedele non è una donna poco di buono: spesso, la partner cerca di fermarsi poco prima di consumare l’adulterio, cosa che non bisogna sottovalutare.

La donna ha come un freno interno nella sua mente che le blocca il desiderio sessuali, cosa che le permette di evitare di compiere un’azione che risulta essere poco piacevole, almeno nell’etica morale, da effettuare prima del matrimonio.

Ma attenzione: la moglie infedele, che consuma con un estraneo prima del matrimonio, dopo aver pronunciato il suo consenso per sposarsi, diventa una delle donne più fedeli, gelose e possessive che si siano mai viste.

Bisogna sottolineare come, questo comportamento, deriva dal fatto che, la donna, teme che il partner potrebbe compiere lo stesso atto nei loro confronti e sapendo quanto sia spiacevole sentirsi tradite, cercano di creare una sorta di gabbia attorno al partner, in maniera tale che esso non compia lo stesso atto nei suoi confronti.

Si tratta quindi di un modo di fare che risulta essere semplice da analizzare: la moglie infedele prima del matrimonio, che potrebbe anche consumare con un suo parente quale nipote o cugino disposto ad aiutarla a scacciare le sue paure, diverrà poi una moglie perfetta sotto ogni aspetto, seppur leggermente timorosa e possessiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *